Non categorizzato

Mendoza: Un’oasi cittadina ai piedi della Cordillera

Transferirse A Mendoza Ciudad

Mendoza, la nuova città partner di italiani.it, si trova ai piedi della Cordillera de Los Andes sottoforma di città oasi. Senza l’ingegno dei suoi abitanti non ci sarebbe vita in questo luogo a causa della mancanza d’acqua. Pertanto, ciò che distingue questa città sono i suoi estesi boschi, la sua rete di fossati, i suoi ampi sentieri e il suo grande numero di spazi verdi.

Mendoza, la città oasi

Questa città oasi è stata scelta come una delle 21 città più belle del mondo nel concorso “New7Wonders Cities”. Con 458 anni di storia, Mendoza è una delle città più importanti della Repubblica Argentina. È conosciuta come la “terra del sole e del buon vino” e come la “culla dell’indipendenza”. È qui che il generale José San Martín formò l’esercito delle Ande, che riuscì ad ottenere l’indipendenza dall’impero spagnolo non solo nell’attuale territorio argentino, ma anche in quelli di Cile e Perù.
Tra l’altro Mendoza è leader mondiale nella produzione e nella commercializzazione dei vini grazie alla qualità dei suoi vigneti e all’inserimento di tecnologie all’avanguardia. Questo la rese degna di essere designata l’8. Capitale internazionale del vino. Fa anche parte di una rete mondiale insieme ad altre famose città del vino come Firenze e Bordeaux. Questo pone i vini Mendoza in una posizione imbattibile nel mondo, con la sua varietà di punta “Malbec”.

Ciudad Oasis - Malbec, uvas de vino

Uva Malbec. PhotoCredit: Prensa Gobierno de Mendoza

I suoi teatri, musei, gallerie d’arte e mostre di artigianato arricchiscono l’offerta quotidiana e dotano la città di un’attività artistica e culturale dinamica. La città è il punto di partenza ideale per escursioni in montagne, fiumi, sorgenti termali e riserve naturali.
Pertanto, la sua ampia offerta ricreativa, commerciale, turistica e culturale fa di Mendoza una delle principali destinazioni turistiche del Sud America. Secondo Lonely Planet (2017), Mendoza è la migliore destinazione vinicola del mondo. Mentre per Booking, la seconda destinazione gastronomica dell’Argentina. Si distingue per la sua varietà, che include molte prelibatezze diverse: dagli arrosti e “empanadas criollas” ai cibi etnici di origine italiana, spagnola o orientale. Con la compagnia, ovviamente, dei suoi migliori vini.

Ai piedi del Aconcagua

La città di Mendoza si trova nella provincia di Mendoza, nel centro ovest della Repubblica Argentina, ai piedi del Monte Aconcagua, la vetta più alta della Cordigliera delle Ande.

Ciudad Oasis - Cerro Aconcagua en Mendoza

Monte Aconcagua, il più alto della Cordigliera delle Ande

La sua posizione strategica consente la connessione all’oceano Pacifico e Atlantico e unisce le grandi città del sud. Mille chilometri lo separano da Buenos Aires; quattrocento da Santiago del Cile e tremila duecento da San Pablo (Brasile). Può essere raggiunta in aereo, tramite l’aeroporto internazionale Francisco Gabrielli. O via terra, attraverso le rotte nazionali n. 40 e 7 che collegano Mendoza all’intero paese da nord a sud e da est a ovest rispettivamente.
Mendoza è in un deserto, ma grazie agli sforzi dei suoi primi abitanti, è stato creato un sofisticato sistema di distribuzione delle risorse. Ciò ha permesso l’uso dell’acqua di fusione delle Ande e la creazione di oasi che ospitano quasi due milioni di abitanti.
Il suo clima temperato mediterraneo, con scarse precipitazioni e una giornaliera e stagionale fluttuazione termica, con conseguente sviluppo di un’agricoltura di qualità, libera da parassiti e con bisogni minimi di sostanze chimiche. A ciò si aggiunge anche l’industria metalmeccanica, mineraria, energetica e petrolifera; così come lo sviluppo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione.

Molto più del buon vino

Ma Mendoza non è tutta viticoltura. È infatti sede di numerosi festival provinciali e nazionali come il National Harvest Festival, Cantapueblo, Mendorock, la musica classica attraverso le strade del vino; festival teatrali e cinematografici come il Graba e Mirada Oeste, tra molti altri.
Inoltre, è diventata una vera città universitaria poiché ha università di riconosciuta eccellenza accademica. Questi non solo offrono un gran numero di diplomi di laurea e di lauree, ma anche una forte internazionalizzazione attraverso i loro programmi di scambio. Per tutto questo è scelto da studenti di altre province e paesi. Con oltre 50 spazi autorizzati, Mendoza è anche uno dei migliori centri per congressi ed esposizioni del paese.

Emanuele Ferlaino

Autore: Emanuele Ferlaino

Appassionato di sport, viaggi e cucina, sogno una vita in cui poter visitare il mondo, assaggiando tutte le cucine dalle più rinomate alle più strane, ovviamente tra una partita di calcio e l’altra. Dopo la laurea in Business Administration alla University of London ho intrapreso questa avventura con italiani.it, vediamo dove mi porterà!

Mendoza: Un’oasi cittadina ai piedi della Cordillera ultima modifica: 2019-04-29T11:03:12-03:00 da Emanuele Ferlaino

Commenti

To Top